BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito: offerte Maggio 2012. Confronto con vincolo ad 1 anno

Migliori conto deposito maggio 2012: quale scegliere



I conti deposito, strumenti di investimento privilegiati scelti nel 2011 da molti che volevano mettere al riparo la propria liquidità, iniziano a rendere meno ma continuano comunque ad attrarre.

I conti deposito attraevano soprattutto coloro che volevano mettere al riparo la loro liquidità, offrendo comunque la garanzia di buoni rendimenti che potevano arrivare anche al 4% se il denaro fosse stato vincolato per molto tempo però.

Poi l’avvento della mini patrimoniale ha colpito loro, per cui ora anche sui tanto amati conti deposito si applica il pagamento dell’imposta di bollo proporzionale dello 0,1% nel 2012 e dello 0,15% nel 2013, e la loro convenienza ha iniziato a venire meno e i rendimenti dei conti deposito proposti da molte banche sono stati rivisti al ribasso.

Molte banche hanno rinnovato le proprie promozioni, proponendo offerte al 4%, come conto deposito Rendimax, che continua a offrire il 4,60% lordo sui conti vincolati per 12 mesi e fino al 5,10% sui conti vincolati per due anni. Con Rendimax il cliente può vincolare un somma minima di mille euro e la durata è compresa tra i 30 e i 730 giorni (due anni) e gli interessi cambieranno a seconda della durata con cui si impegna il capitale, per cui più giorni durerà il deposito più alti saranno gli interessi.

La liquidazione del tasso può avvenire in via anticipata o alla fine del vincolo. Ma non tutte le banche hanno intrapreso questa strada in discesa: insieme a Banca IFIS, anche IBL Banca ha mantenuto invariata l’offerta sul deposito annuale, che per i nuovi clienti offre il 4,50% lordo.

Altra buona proposta è quella di Si Conto! Di Banca sistema che offre il 4,80% lordo per vincoli a 12 mesi con interessi che arrivano ai 768 euro; seguita da InMediolanum di Banca Mediolanum che per 12 mesi offre il 3,40%.

Ma tra le buone offerte di maggio 2012 spiccano anche quella di Conto Arancio di Ing direct che per vincoli a 12 mesi offre un tasso netto del 3,36% con interessi che arrivano a 672 euro; quella WeBank Deposito per Nuovi Clienti di WeBank.it che offre per un vincolo a 12 mesi un tasso netto del 3,60% per interessi pari a 720 euro all'anno; e quella di Cash Park di Fineco, che offre un tasso netto del 3,20% per interessi pari a 640 euro. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il