BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazione auto quando si compra veicolo nuovo: tariffe alte un ostacolo in più

Calano le immatricolazioni auto: colpa delle costose rc auto



Se è vero che il settore delle assicurazioni auto è uno di quelli colpito dagli ultimi rialzi di questo periodo di crisi nera, è altrettanto vero che queste rc auto sempre più salate rappresentano un fortissimo ostacolo per coloro che sono desiderosi di acquistare una nuova vettura. 

E del resto il mercato dell’auto crolla proprio a causa dei prezzi dell'assicurazione RC auto e anche per i prezzi ormai altissimi dei carburanti. Ma anche per una pressione fiscale specifica insostenibile e per le difficoltà di accesso al credito.

I dati parlano chiaro: il primo quadrimestre  si è chiuso con 537.170 vetture immatricolate e un calo del 20,2%, ma soprattutto, con poche speranze di recupero nei successivi otto mesi.

Secondo il presidente dell’Unrae, Jacques Bousquet, il dato più preoccupante è quello relativo alla sostenibilità dei concessionari: “Il calo della domanda, insieme alla stretta creditizia che non trova soluzione, sta soffocando letteralmente le imprese, con impatti occupazionali inevitabili, che avranno ulteriori pesanti ripercussioni nei prossimi mesi se non si troverà il modo di invertire la pericolosissima deriva”.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il