BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iPhone 5: uscita a Giugno o a Ottobre 2012

Ancora rumors e indiscrezioni sul lancio del prossimo melafonino



Continuano a rimbalzare in rete indiscrezioni che riguardano il nuovo iPhone5, dal suo arrivo alle prime caratteristiche tecniche. Dopo aver diffuso la notizia di una sua eventuale presentazione prevista per il prossimo giugno, in occasione del Worldwide Developers Conference 2012, che si terrà dall’11 al 15, si era fatta marcia indietro e alcuni avevano iniziato a sostenere che in realtà il debutto dell’iPhone 5 sarebbe avvenuto ad ottobre.

E restano ancora incertezze sui tempi reali di arrivo del nuovo melafonino che dovrà esser pronto a competere con il nuovo smartphone Android di Samsung, il Galaxy S 3, che sta suscitando sempre più interesse per le sue caratteristiche davvero eccezionali.

Il punto a favore del Galaxy S3 è, oltre alle prestazioni, il grande schermo da 4,8 pollici, che, se pur ingombrante, offre una superficie molto ampia da sfruttare sia con il pennino che con le dita, o qualsiasi altro strumento a portata di mano. Cosa che, invece, non ritroveremo nel prossimo iPhone il cui display secondo alcuni dovrebbe essere comunque più grande rispetto all’attuale.

Ma anche questa al momento è una notizia non confermata ufficialmente. Considerando, dunque, che molti appassionati di smartphone potrebbero migrare al nuovo S3, viste le interessantissime caratteristiche, c’è chi avanza l’ipotesi che il lancio a giugno sarebbe una mossa strategica di Apple per mettersi al pari di Samsung.

Ma c’è anche chi ritiene che una presentazione ad ottobre potrebbe comunque di nuovo cambiare le carte in tavola, dopo l’iniziale entusiasmo per il Galaxy S3 e riportare l’attenzione sull’iPhone 5.

In rete anche le prime foto: qualche settimana fa  circolava la prima foto di quello che potrebbe essere il nuovo tasto Home montato all’interno del Device con un look praticamente identico a quello attuale, poi è arrivata anche la foto dell’alloggiamento della Sim del nuovo melafonino che conferma, come le prime indiscrezioni volevano, che il nuovo device non avrà la tanto chiacchierata e funzionale nano Sim, nonostante Cupertino avesse fatto capire che il futuro delle schede per smartphone dovesse andare proprio in questa direzione.

E se continuano a rincorrersi dubbi sulla presenza o meno dell’innovativa tecnologia LiquidMetal, inizialmente confermata ma poi messa in dubbio, di certo si sa che il nuovo melafonino integrerà il nuovo sistema di il riconoscimento facciale, che consente al dispositivo di riconoscere il viso dell’utente e di sbloccare, eventualmente, il dispositivo. Il dispositivo si sblocca, dunque, solo se viene riconosciuto il volto, altrimenti sarà necessario inserire una password manualmente. 

Tra le altre caratteristiche trapelate il nuovo chip Qualcomm 4G, chip che sarà prodotto dalla Taiwan Semiconductor Manufactoring Company, azienda taiwanese che collabora con Apple per la costruzione di chip a 28 nanometri che equipaggeranno i prossimi dispositivi mobili della casa di Cupertino; il sistema di pagamento NFC per pagare con il proprio iPhone 5.

iPhone 7 caratteristiche, prezzi, disponibilità, preordini. E' ufficiale, dal 16 Settembre l'iPhone 7 e l'iPhone 7 Plus saranno in vendita anche in Italia, insieme agli altri Paesi di lancio come gli USA. Scopriamo le nuove caratteristiche, i prezzi ufficiali e gli abbonamenti degli operatori italiani. Ma anche i problemi e soluzioni con iOS 10 del nuovo smartphone di Apple.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il