BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcio Scommesse: squadre di Serie A che rischiano. Anche Conte, Pepe e Bonucci della Juve

Squadre e allenatori deferiti: quali e chi sono



Dopo Siena, Atalanta, Bologna e Novara, tra le altre squadre che potrebbero essere deferite nell’ambito dell’inchiesta sul calcioscommesse figurano anche Genoa, Lazio, Napoli, Lecce, Chievo, Udinese.

Almeno 10-11 club, metà campionato. Le accuse per i club deferiti sono diverse, dalla presunta alla diretta (che porta all'ultimo posto in classifica). Le decisioni  del procuratore federale, Stefano Palazzi, arriveranno verso fine maggio-primi di giugno. I processi in luglio, prima del 2 agosto quando la Figc dovrà dare all'Uefa l'elenco delle italiane iscritte alle Coppe.

I club rischiano una penalizzazione afflittiva, da scontare in questa stagione o più probabile nella prossima. Inoltre, saranno deferiti molti altri calciatori e allenatori: rischiano, per omessa denuncia, anche Conte, tecnico della Juve, Bonucci e Pepe. Palazzi di solito chiede un anno o 8 mesi di squalifica ma in caso di patteggiamento potrebbero avere 4 mesi.

Tra gli club nel mirino, oltre alle tre attualmente in A, anche Albinoleffe, Ascoli, Bari, Crotone, Empoli, Grosseto, Livorno, Modena, Padova, Piacenza, Pescara, Sassuolo, Reggina, Torino, Varese e Verona (in Lega Pro Cremonese, Frosinone, Rimini e Mantova).

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il