BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Facebook: quotazione in Borsa e valore azioni rivisto più alto. I commenti analisti

Sale ancora il valore di Facebook: previsioni secondo analisti



Si avvicina il grande giorno del debutto di Facebook in Borsa, operazione che si annuncia come la più costosa di tutti i tempi. Le sue azioni saranno cedute al prezzo compreso tra 34 e 38 dollari, superiore a quanto annunciato inizialmente (28-35 dollari), stando a quanto riporta il Wall Street Journal.

Il quotidiano, che cita una fonte vicina al dossier, indica che l’Ipo potrebbe valorizzare il social network tra 92 e 103 miliardi di dollari. Facebook, che registra 900 milioni di utenti nel mondo, spera di raccogliere 14,7 miliardi di dollari dall’Ipo.

 Zuckerberg ha cercato di evitare la quotazione, sostenendo che “Facebook non è stata creata per essere un’azienda, ma per rendere il mondo più aperto e connesso”. 

Sei anni dopo aver rifiutato di vendere la sua società a Yahoo! per 1 miliardo di dollari, l’ex studente di Harvard, che lunedì ha compiuto 28 anni, si prepara ora a diventare il più giovane multimiliardario americano con una partecipazione del 28,4%.

Ma diversi sono i pareri degli analisti in merito a questa grande operazione di Borsa: secondo una recente analisi realizzata da Bloomberg su 1.253 analisti e trader, il 79% ritiene che il gruppo sia eccessivamente valorizzato.

 Per Bob Rich di Oppenheimer & Co, secondo il quale “molti ci lasceranno le penne”; secondo poi Anant Sundaram, professore di Finanza alla Dartmouth Tuck School of Business, per giustificare un tale livello di prezzo, la società dovrà generare un fatturato annuo di 10 miliardi di dollari nel 2021, contro i 3,7 miliardi del 2011.

A preoccupare i potenziali investitori del social network la valutazione della società a 96 miliardi di dollari considerata eccessiva per gli analisti. Numerosi analisti poi pongono l'accento sulle delusioni create dalle Ipo più recenti, come Groupon, balzata del 30% al momento dello sbarco in Borsa, ma che dopo sette mesi ha ceduto metà del valore iniziale, o come Zynga, in calo di circa 15 punti percentuali.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il