BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Assicurazioni auto: rinnovo 2012 non fatto da milioni di italiani. Aumento truffe

Milioni di italiani non rinnovano la polizza rc auto: i motivi



Sono sempre più, attualmente circa tre milioni e mezzo, gli italiani che hanno deciso di non rinnovare la propria assicurazione auto in questo 2012. Dagli ultimi dati Isvap emerge così che il 7% di auto e moto immatricolate non sono in regola e da diversi controlli risulta poi che circa un quarto dei veicoli non coperti dalla rc auto, ovvero oltre 800mila, viaggiano a Napoli. 

Secondo Elena Bellizzi responsabile del servizio tutela del consumatore dell'Isvap (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo), il fenomeno è dovuto principalmente alle tariffe assicurative troppo alte proposte agli automobilisti napoletani e alla crisi economica, considerando poi che sul prezzo della polizza incidono anche le tasse: ad esempio il decreto liberalizzazioni ha dato facoltà alle province di aumentare o ridurre di 3,5 punti percentuali l'imposta.

Consultando il preventivatore dell'Isvap sulle tariffe relative alle tre città indicate, risulta al minimo una differenza di mille euro tra il prezzo proposto a Napoli e quello a Roma e circa 600 con quello proposto a Prato. Ad incidere sull’aumento del prezzo delle polizze auto anche i falsi incidenti  e le truffe in generale che fanno ovviamente lievitare i costi.


Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il