BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Calcioscommesse: nuovi arresti oggi 28 Maggio 2012. Giocatori, squadre e penalizzazioni possibili

Calcioscommesse: arrestato Mauri. Indagati Criscito e Conte



Nuovo blitz in Italia e all'estero nell’ambito nell’indagine sul calcioscommesse: 19 i provvedimenti emessi della Procura di Cremona. Undici sarebbero le squadre coinvolte.

I provvedimenti restrittivi sono stati emessi dal Gip del tribunale di Cremona Guido Salvini nell'ambito dell'inchiesta 'Last Bet', coordinata dal procuratore Roberto Di Martino. Anche gli indagati di questa nuova tranche dell'inchiesta devono rispondere dei reati di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode sportiva.

Tra i destinatari delle ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip del tribunale di Cremona nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse figurano anche giocatori di serie A.

Dice un investigatore: “Le prove che abbiamo ci consentono oggi di dire con ragionevole certezza che ci sono almeno altre otto partite di cui parlano i pentiti e abbiamo traccia nelle intercettazioni telefoniche, che sono state aggiustate nello stesso modo". Sono Napoli-Sampdoria (4-0); Brescia-Chievo (0-3); Brescia-Bari (2-0); Genoa-Roma (4-3); Bari-Chievo (1-2); Parma-Bari (1-2); Chievo-Sampdoria (0-0). Ce ne sarebbe anche un’altra: Inter-Lecce (1-0).

La partita era stata ben organizzata, ma, racconta Massimo Erodiani (uno degli arrestati a Cremona), accade qualcosa nel tunnel di San Siro mentre le squadre entrano in campo: “L’accordo era che il match dovesse finire con un "over". Con un gol del Lecce, prima dell’Inter. Prima di entrare in campo ci fu un ripensamento.

E i giocatori dell’Inter non accettarono. Me lo disse Daniele Corvia (giocatore del Lecce) che gli ‘zingari’ (coloro che compravano partite e calciatori) avevano corrotto insieme a lui Rosati, Ferrario e Vives”. E ora cosa rischiano le squadre? Complessivamente sono stati emessi 19 provvedimenti, 10 dei quali riguardano ex giocatori e calciatori di A, B e Lega Pro, fra cui il capitano della Lazio, Stefano Mauri, arrestato dalla polizia, e l'ex giocatore del Genoa, ora al Padova Omar Milanetto.

A Mauri e a Milanetto, gli inquirenti contesterebbero il reato di associazione a delinquere finalizzato alla truffa e alla frode sportiva. Gli investigatori avrebbero ricostruito che sia Mauri sia Milanetto erano disponibili, in cambio di denaro, a combinare gli incontri delle loro rispettive squadre. Sarebbero stati anche accertati diversi contatti tra i giocatori e gli esponenti dell'organizzazione criminale.

Ora Mauri rischia la radiazione sportiva e la Lazio forti penalizzazioni. L'estate scorsa, nell'ambito della stessa inchiesta di Cremona, l'Atalanta si beccò un -6 perché il capitano, Cristiano Doni, aveva taroccato Atalanta-Piacenza. Se la giustizia sportiva usasse lo stesso criterio per Mauri e le presunte combine col Genoa e a Lecce, la Lazio potrebbe rischiare il doppio, 12 punti e perderebbe la possibilità di disputare l'Europa League.

Poco fa, inoltre, blitz della polizia anche nel ritiro della Nazionale di Coverciano: gli agenti sarebbero andati nel centro sportivo per eseguire perquisizioni nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse. Domenico Criscito il destinatario della perquisizione effettuata dalla polizia nel ritiro della Nazionale.

Il difensore azzurro sarebbe accusato di associazione a delinquere finalizzata alla frode e alla truffa sportiva nell'ambito dell'indagine cremonese che ha portato a diversi arresti. Criscito è indagato, così come i genoani Sculli e Kaladze, per la partita giocata dai rossoblù contro la Lazio.

Infine, è arrivata la notizia che anche l'allenatore della Juventus Antonio Conte è fra gli indagati. Il tecnico della Juventus era stato coinvolto dalle dichiarazioni del ‘pentito’ Carobbio, che lo aveva accusato di essere al corrente dell'accordo per il pareggio fra Novara e Siena quando sedeva sulla panchina dei toscani.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il