BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia Giugno: come comprare titoli. Rendimenti e minimo garantito

Tornano all’asta i Btp Italia: acquistare i titoli e guadagnare. Come fare?



Tornano all’asta i Btp Italia, con rendimento legato all’inflazione, ma non a livello europeo quanto a quella italiana. I rendimenti dei titoli di Stato italiani difficilmente caleranno almeno fino alle elezioni in Grecia, anche se parte dell'allargamento dello spread è da legare al movimento del Bund.

La seconda emissione sarà effettuata dal 4 al 7 giugno compresi.  In quei giorni tutti i risparmiatori potranno sottoscrivere direttamente i titoli, per un taglio minimo di 1.000 euro e senza limiti di acquisto.

Per sottoscrivere i Btp Italia, bisognerà recarsi presso la filiale della Banca o presso l’ufficio postale dove si detiene un conto titoli o effettuare l’acquisto direttamente online sfruttando le funzioni di home banking laddove siano attive le funzioni di trading.

La prima emissione di questo tipo era stata lanciata lo scorso marzo e aveva registrato una raccolta pari a 7,3 miliardi di euro. In quell'occasione il Tesoro aveva ipotizzato per il Btp Italia quattro emissioni nel corso del 2012. Come per l'emissione di marzo, il collocamento dei Btp Italia fissato per giugno avverrà sul Mot e il tasso fisso di rendimento minimo garantito verrà comunicato al pubblico a ridosso del collocamento.

Anche CorrierEconomia consiglia l’acquisto della nuova tranche dei Btp Italia, sottolineando come il prezzo della prima emissione è stato piuttosto stabile e il meccanismo di collegamento al costo della vita ‘è un paracadute efficiente’, ritenendo, dunque, decisamente positivo e premiante lo strumento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il