BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Facebook: azione a 29 dollari sempre più in basso. I motivi possibili

Tonfo in Borsa per Facebook: cosa sta succedendo



Facebook continua a deludere e a crollare a Wall Street, con il titolo che tocca il minimo dalla quotazione in Borsa dello scorso 18 maggio. Il social network, meno di un'ora dopo l'avvio degli scambi, è arrivato a cedere più del 5% a 30,10 dollari per azione e al momento è scambiato in calo del 4,92% a 30,34 dollari.

Il titolo, collocato a 38 dollari per azione, era arrivato il giorno del debutto a un massimo di 45 dollari, ma è poi costantemente calato nei giorni successivi, scivolando fino a quota 28,8 con un calo del 9,6%. In deciso calo anche la capitalizzazione di mercato, ora a 82,57 miliardi di dollari dai 104,1 miliardi del debutto.

Ad affossare il social network anche le indiscrezioni del Wall Street Journal, secondo cui il gruppo guidato da Mark Zuckerberg starebbe considerando un’offerta d'acquisto per la norvegese Opera software, società che sviluppa browser per telefonia mobile.

I rumors sulla produzione di un cellulare targato Facebook in grado di sfidare l'iPhone di Apple e il sistema Android di Google non si traducono in alcun beneficio per le azioni FacebookSecondo i calcoli di Henry Blodget, guru degli analisti Internet, le azioni della società potrebbero addirittura dimezzare di valore.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il