BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Piano per salvare l'Euro. In cosa consiste. Il ruolo della Bce e Ue

Nuovo piano Bce Ue per salvare l’Euro: in cosa consiste



L’andamento delle Borse europee è tornato ad essere altalenante, registrando giorni di tonfi e chiusure in rosso, lo spread fra Btp italiani e Bund tedeschi è tornato a salire e il timore dell’uscita della Grecia dall’euro ha fatto sprofondare nel più completo sconforto tutta l’Eurozona.

Questa crisi dell’euro sembra aver completamente cambiato gli scenari politici ed economici mondiale ma per salvare l’Euro, Bce ed Ue si sono messe a lavoro per un piano di salvataggio congiunto.

Le autorità europee stanno, infatti, mettendo a punto un piano di emergenza per salvare l´euro e favorire la ripresa dell´economia nel Vecchio continente. Secondo quanto riportato dal settimanale tedesco Welt am Sonntag, stanno collaborando per realizzare il nuovo piano il presidente della Bce, Mario Draghi, il presidente della Commissione Ue, José Manuel Barroso, il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, e il presidente del Consiglio Ue, Herman Van Rompuy.

L'obiettivo è quello di presentare una bozza del cosiddetto masterplan al Consiglio europeo che si terrà il 28 e 29 giugno. Quattro i punti principali su cui si fonderà il piano e cioè riforme strutturali comuni, politica di bilancio integrata, unione bancaria e unione politica. Sempre secondo Welt am Sonntag inizialmente il piano potrebbe essere introdotto solo ai 17 Paesi dell'Eurozona e non a tutti i 27 dell'Unione europea.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il