BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Macbook Air, Pro e Next Generation: nuovi modelli 2012. Carattteristiche e prezzi ufficiali al WWDC

Le novità MacBook firmate Apple: modelli e caratteristiche tecniche



Tutte le novità firmate Apple svelate alla Worldwide Developers Conference di San Francisco: dai nuovi MacBook Air, ai MacBook Pro, alle novità software, iOs 6 e Siri finalmente in italiano.

Si parte dal nuovo MacBook Pro Next Generation da 15 pollici di nuova generazione, che abbandona tecnologie tradizionali, presenta un nuovo chassis sottile ed è stato definito da Phil Schiller ‘il più bel computer mai realizzato’. Ha uno spessore di 1,7 centimetri e un peso di 2,2 kg (circa), ma la costa più interessante è lo schermo retina.

Il nuovo MacBook ha un display da 154 pixel da 2880x1800 pixel, 220 ppi. Questo nuovo computer integra un processore fino a 2,7 GHz, scheda grafica Kepler GT 650M, fino a 16 GB di Ram, fino a 768 GB di memori a Flash.

La batteria arriva fino a 7 ore ed è dotato di porte USB, HDMI, Usb 3.0, nonchè di adattatori da Firewire 800 a Thunderbolt e da Gigabit Ethernet a Thunderbolt per consentire il collegamento a dispositivi di precedente generazione.

Disponibile in vendita già da oggi, il prezzo sarà di circa di 2199 nella versione quad core con processore da 2,3 GHz e 256 GB di disco fisso SSD.

Spazio poi al MacBook Pro: dotato di CPU Ivy Bridge e processore può arrivare a 2,7Ghz (un quad core i7), senza dimenticare il MacBook Air, portatile che ha anticipato il concetto di Ultrabook e che continuerà ad essere venduto nelle due configurazioni da 11 e 13 pollici. La memoria arriverà fino ad 8 GB, la scheda grafica sarà la HD 4000 integrata, mentre il disco allo stato solido potrà arrivare a 512 GB.

I processori saranno i Core i5 da 1,7 e 1,8 GHz. Insieme ai nuovi MacBook arriva anche il nuovo sistema Mac OSX Mountain Lion, con oltre 200 nuove funzioni fra cui spiccano documents in the Cloud, per realizzare un modo tutto nuovo di conservare i propri documenti tramite iCloud; 3 Nuove Apps, Messages, Reminders, Notes, quest’ultima che richiama molto la funzione Note di iPhone e iPad; e una bella novità il Notification Center su Mac. Si tratta di una nuova funzione che permetterà a mail messaggi, upadte di essere notificati in tempo reale dal centro notifiche del nostro Mac, in alto a destra.

Mentre poi Safari sarà aggiornato e reso più veloce debutta anche la funziona di dettatura su Mac. Un’altra novità presentata si chiama Power Nap, funzione che permette il proprio il Mac in modalità sleep e mentre si dorme o si è lontani, il computer eseguirà gli aggiornamenti, anche con schermo chiuso ma acceso. Mountain Lion sarà disponibile dal prossimo mese di luglio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il