BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito: promozioni e offerte Giugno 2012. Rendimenti tra il 3% e il 7%

Migliori conti deposito giugno 2012: offerte e rendimenti



Fino allo scorso anno erano gli strumenti convenienti e preferiti dai risparmiatori italiani poi, in questo inizio 2012, sono diventati strumenti poco vantaggiosi.

Sembra, infatti, che i conti deposito siano troppo tassati rispetto a conti correnti e libretti di risparmio e per questo l’Autorità garante per la concorrenza ha invitato a eliminare la discriminazione fiscale esistente fra il conto deposito e libretti di risparmio e conti correnti, perchè la diversa tassazione sarebbe a tutto svantaggio dei piccoli risparmiatori, costretti a scegliere prodotti meno redditizi per evitare l’eccessiva imposizione fiscale sui depositi.

La discriminazione fiscale segnalata dall’Antitrust è stata introdotta nel marzo 2012, con l’entrata in vigore della norma che ha esteso l’imposta di bollo proporzionale (la cosiddetta mini-patrimoniale) anche ai depositi bancari e postali, che prima del decreto Salva Italia erano esenti dal pagamento della tassa. La tassazione sul conto deposito ammonta ora all’0,1% annuo per l’anno in corso e all’ 0,15% a partire dal 2013.

Le nuove norme fissano, inoltre, un limite minimo per il bollo di 34,20 euro e, limitatamente al 2012, un limite massimo di 1.200 euro. I conti depositi, tuttavia, resistono nei casi più generosi intorno al 3%, anche se hanno fatto un bel passo indietro di un punto percentuale rispetto a qualche mese fa.

Convenienti le offerte di questo di giugno 2012: fino al 30 giugno è in promozione Websella con tassi dal 3% al 3,50% lordi sui vincoli da tre a 18 mesi; buona anche l’offerta di Ing Direct che, entro la fine di questo mese, a chi apre Conto Arancio con opzione Arancio+ propone per un anno il 3% lordo (2,40% netto).

Chi sceglie, invece, ContoSuIBL, su giacenze a partire da 5.000 euro, avrà il 3,55% lordo (2,84% netto) fino a settembre 2012, con imposta di bollo a carico della banca. Spicca poi l’offerta Webank che offre a chi porta nuova liquidità sul conto entro il 29 giugno ed apre una linea vincolata per dodici mesi entro il 15 luglio il 4,25% lordo. Chi sceglie, invece, fino al 15 giugno, il Conto Risparmio Sicuro di Unicredit e vincola il proprio denaro per 5 anni potrà arrivare ad ottenere fino al 7% lordo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il