BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Benzina prezzi più bassi da Eni,ma sconti anche da Esso,Q8 e pompe bianche.Confronto offerte Giugno

Caro carburanti: è guerra fra gli sconti dei distributori



Dopo gli sconti dello scorso week end proposti da Eni, si fanno avanti anche Esso e Q8 proponendo ai guidatori italiani prezzi competitivi per benzina e gasolio. A Eni, che ha venduto benzina e diesel rispettivamente a 1,600 e 1,500 euro/litro su circa 3mila punti vendita, da sabato alle 13, alla mezzanotte della domenica) si sono dunque affiancate solo Q8 ed Esso, che offriranno i prezzi ‘scontati’ da sabato alle 13.00 fino all'apertura di lunedì.

I prezzi di Q8 dovrebbero essere su 1,495 e 1,595 euro/litro per benzina e diesel sulla linea easy e 1,500 e 1,600 su quella tradizionale. Prezzi minimi anche per Esso, con la benzina a 1,595 euro/litro e 1,495 per il diesel.

Anche le cosiddette pompe bianche, cioè no-logo hanno praticato prezzi simili (1,499 e 1,599 euro/litro) in ogni caso molto competitivi, il tutto a netto vantaggio dei consumatori, che hanno fatto il pieno a prezzi ridotti. E secondo gli addetti ai lavori, la prossima settimana arriveranno nuove contromosse dal mercato.

I prezzi medi nazionali sul servito restano comunque a 1,821 euro/litro per la benzina, 1,708 per il diesel e 0,811 per il Gpl. Punte massime per la benzina sotto a 1,900 euro/litro (1,898), diesel a 1,746 e Gpl 0,840.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il