BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Banca Network: conti correnti sbloccati tra alcuni giorni grazie a Fondo Depositi

Conti Banca Network sbloccati grazie a Fondo Depositi: come si procederà



Banca Network, istituto nato da una costola della Popolare di Lodi di Gianpiero Fiorani, dopo aver bloccato i conti di 30mila clienti senza preavviso fino a fine giugno, semplicemente facendo apparire sul proprio sito un comunicato in cui si spiega che la misura si è resa necessaria per fronteggiare la situazione di difficoltà, è ora pronta a sbloccare i conti in questione.

A risolvere la situazione con i correntisti ‘bloccati, dovrebbe intervenire il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, il consorzio istituito nel 1987 e che potrà sbloccare di fatto i conti correnti in questione.

Sarebbe inoltre già allo studio l’intera pratica, per il ripristino delle situazioni saranno necessari ancora alcuni giorni, con la liquidazione coatta dell’istituto di credito, vale a dire il riconoscimento dello stato di insolvenza, la revoca dell’autorizzazione all’esercizio e la conseguente liquidazione dell’attivo patrimoniale.

Obiettivo del Fondo è far chiudere nel modo più positivo possibile il caso, consentendo dunque ai correntisti di ricominciare a respirare a partire dal prossimo mese di luglio.

Il fondo dovrebbe operare nel seguente modo: prevedendo una copertura di 100mila euro per ogni singolo conto, procederà al giusto rimborso delle somme in denaro, entro e non oltre i venti giorni dal momento in cui giungerà l’indicazione sulla liquidazione coatta per insolvenza.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il