BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi 22 Giugno Milano, Roma, Napoli, Firenze, Torino, Genova e Venezia. Orari bus e metro

Nuovo sciopero dei mezzi di trasporto pubblico: gli orari delle diverse città



E’ stato proclamato per oggi, venerdì 22 giugno, lo sciopero generale indetto dall'Unione sindacale di base (Usb) per protestare contro gli ultimi decreti governativi.

Per quanto riguarda lo sciopero di autobus, metro e tram gli orari dello sciopero varieranno da città a città, così come varierà a secondo dei luoghi anche la fascia oraria garantita. Lo sciopero dei treni, indetto da Trenitalia, è partito già ieri sera con i dipendenti dei sindacati Orsa, Cub e Usb fermi fino alle 21 di questa sera, 22 giugno.

Le fasce orarie protette, riservate ai pendolari, saranno come sempre garantite, dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 17 alle ore 20. Per maggiori informazioni si potranno verificare gli orari dei treni garantiti nelle stazioni. Lo sciopero coinvolgerà anche il trasporto aereo: lo sciopero del settore aereo, anch’esso della durata di 24 ore, riguarderà il personale aeroportuale di Milano Linate e Malpensa  si Socc. Sea e sea Handling e saranno esclusi soltanto i voli da e per l’aeroporto di Napoli.

Inoltre sciopereranno gli assistenti di volo e i piloti  di Meridiana Fly, sempre per 24 ore; garantiti soltanto i voli da e per Napoli e per l’Emilia Romagna. Per quanto riguarda orari di sciopero dei mezzi pubblici nelle principali città italiane, a Milano i trasporto pubblico si ferma tra 18 e le 22: metro, bus e tram  subiranno ritardi o saranno del tutto cancellati.

Fermi metro e bus anche a Torino durante tutta la giornata con orari diversi: gli operatori delle linee urbane incroceranno le braccia tra le 9 e le 12 e tra le 15 e le 18, quelli delle linee suburbane non garantiranno i servizi tra le 10:30 e le 14;30 e tra le 17:30 e le 21:30. A Genova lo sciopero è indetto tra le 9:30 e le 17, mentre a Napoli i trasporti subiranno, invece, disagi tra le 9:30 e le 13:30 e Venezia lo sciopero interesserà soprattutto i servizi di navigazione e i bus tra le 10 e le 13. 

Durante l’intera giornata, Hellovenezia non garantirà i servizi di callcenter e vendita dei biglietti, che potranno essere acquistati sui mezzi stessi o nelle biglietterie automatiche. A Roma, invece, dalle 8:30 alle 13.30 si fermeranno linee urbane ATAC mentre dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 fino a fine servizio saranno coinvolte i servizi di TPL. ATAF, azienda di servizio locale, aderisce allo sciopero tra le 17 e le 21.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il