BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp-Bund: ritorna ottimismo. Ma per fare previsioni bisogna aspettare vertice Ue

L’agenda del vertice Ue del fine settimana: temi in discussione



Resta invariato sui livelli del fine settimana scorso lo spread tra Btp e Bund tedesco che segna 423 punti in avvio di giornata (422 la chiusura di venerdiì). Il rendimento del decennale è al 5,78%.

In una conferenza stampa congiunta con la cancelliera tedesca, Angela Merkel, il presidente francese, François Hollande, e il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, al termine del quadrilaterale che si è svolto a Roma, il presidente del Consiglio, Mario Monti ha detto che i quattro paesi stanno lavorando ad un'agenda da sottoporre al Consiglio europeo del 28 e 29 giugno che preveda impegni concreti sulla crescita, in particolare un pacchetto di misure da 130 miliardi, pari a un punto di Pil Ue.

Le previsioni sull’andamento dello spread sono ottimistiche ma per avere conferme bisognerà aspettare il vertic e Ue del fine settimana.I leader della Ue, che si riuniranno a Bruxelles, approveranno, infatti, un appello per ulteriori misure mirate a sostenere la crescita e il lavoro in Europa e a promuovere il finanziamento dell'economia nel breve e medio termine.

Il vertice definirà l'agenda per la crescita, con gli strumenti dei project bond, la ricapitalizzazione della Bei, investimenti mirati e un migliore uso dei fondi strutturali. La politica economica è il primo tema dell'agenda del vertice, che si annuncia cruciale per ridisegnare la 'governance economica' della Ue e completare l'integrazione monetaria con più unione finanziaria e politica.

Al vertice sarà presentato anche un rapporto per creare un'Unione bancaria della Ue, al quale sta lavorando un 'quartetto' di presidenti: Herman van Rompuy (Consiglio); José Manuel Barroso (Commissione); Mario Draghi (Bce); Jean-Claude Juncker (Eurogruppo). I quattro erano già stati incaricati di lavorare alle misure concrete di rafforzamento della governance economica e bancaria lo scorso 23 maggio, in occasione della riunione informale del Consiglio europeo organizzata da Van Rompuy. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il