Spread Btp-Bund alla prova delle nuove aste titoli italiani. Servono gli Union Bond

Spread di nuovo salita e nuove aste Tesoro italiano: situazione e condizioni



E' tornato a salire lo spread fra btp italiani e bund tedeschi, arrivato a oltre quota 450 punti, e volano le Borse con la peggiore quella di Piazza Affari, mentre Atene crolla, a causa della decisione della cancelliera tedesca Angela Merkel che ha ribadito il suo no agli Eurobond come sostegno alla crisi del debito d’Europa.

Ieri la giornata è stata nera: sono crollate tutte le principali piazze finanziarie, con Milano tra le peggiori, con il Ftse Mib che chiude al -4,03% a 13.111 punti. A Piazza Affari è in particolare il settore bancario a soffrire: Unicredit crolla fino al -8,4%, Intesa Sanpaolo ha fatto registrare un -6,5%, Mediobanca un -6,4%, Monte dei Paschi si è attestata a -7% e Banco Popolare al -6,9%.

Ed è volato invece lo spread tra Btp e Bund, che ieri è salito fino a 455 punti base (33 in più di venerdì), mentre il differenziale calcolato sui Bonos spagnoli ha raggiunto addirittura quota 500 punti. Intanto partono le nuove aste del Tesoro italiano: per l'asta dei BoT a sei mesi e il Tesoro emetterà 9 miliardi contro i 9,9 in scadenza e la liquidità in circolazione sarà abbondante, ma quella più attesa è quella di giovedì, giorno in cui il il Tesoro andrà in asta sia con i quinquennali sia con i BTp decennali, titolo guida del rischio-Paese.

L'emissione dei BTp decennali, per un importo moderato tra i 2 e i 3 miliardi, sarà aiutata dal BTp in scadenza domenica primo luglio per 17,05 miliardi. Se il Consiglio Europeo dovesse limitarsi a tracciare una road map per l'unione bancaria europea e se la riunione dei Capi di Stato e di Governo dei 17 e dei 27 non riuscisse a delineare un progetto condiviso per migliorare il funzionamento di Efsf e Esm e degli aiuti agli Stati, allora dalla prossima settimana le aste italiane e spagnole andranno allo sbaraglio.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il