BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Unico 2012: proroga con nuova data ufficiale. Chi può usufruirne spiegato in circolare

Proroga Unico 2012: chi ne beneficia



Nessuna proroga per il versamento dell'imposta sostitutiva dei terreni; confermato, invece, il differimento delle imposte derivanti da Unico 2012 per i soggetti interessati da una causa di esclusione o inapplicabilità degli studi di settore: l’Agenzia delle Entrate ha chiarito la portata del differimento delle imposte derivanti da Unico 2012, chiarendo alcuni dubbi.

Si parte dal fatto che la proroga interessa tutte le persone fisiche, soggette o meno agli studi di settore; i soggetti diversi dalle persone fisiche che svolgono attività per le quali sono stati elaborati gli studi di settore e che dichiarano ricavi o compensi di ammontare superiore al limite stabilito per ciascun studio di settore dal relativo decreto di approvazione del Ministro dell’economia e delle finanze, ai quali gli stessi siano applicabili.

Nessuna proroga, invece, per la rivalutazione dei terreni. La proroga riguarda il versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, da quelle Irap e dalle dichiarazioni unificate Iva annuali, ordinariamente fissate al 18 giugno 2012. Le nuove date di presentazione di Unico 2012 slittano al 9 luglio 2012.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il