Mutui: problemi pagamento rate nel 2012. Ma Abi smentisce

Famiglie italiane in crisi per i mutui? L’Abi dice che sono solide



Le famiglie italiane starebbero in difficoltà nel pagamento mensile delle rate del mutui e circa una famiglia su quattro non pagherebbe la rata dovuta ma secondo l’Abi invece, l’Associazione bancaria italiana replica affermando che lo scenario non è così grave come viene descritto e che le famiglie italiane sono finanziariamente solide e sostengono il peso dei mutui senza particolari problemi: nel primo trimestre 2012 le nuove sofferenze in rapporto ai prestiti si attestano sull'1,2%.

Questa la risposta dell’Abi a uno studio di Bruxelles secondo cui il 25% delle famiglie non riesce a pagare il muto sulla casa. Secondo l’Abi, l'analisi della Commissione è palesemente errata rispetto alla realtà italiana.

Le famiglie che hanno chiesto di sospendere il pagamento del mutuo con la moratoria a marzo 2012 sono circa 65mila, a fronte di 3,5 milioni di mutui.

Gli ultimi dati della Banca d'Italia, riferiti al primo trimestre 2012, evidenziano che le nuove sofferenze in rapporto ai prestiti si attestano sull'1,2%, addirittura in diminuzione rispetto ai valori registrati nel 2011 e nel 2010. Inoltre, le modalità di erogazione del credito in Italia hanno consentito alle famiglie di accedere all'acquisto dell'abitazione, ha osserva poi l'Abi.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il