Mutui: problemi pagamento rate nel 2012. Ma Abi smentisce

Famiglie italiane in crisi per i mutui? L’Abi dice che sono solide



Le famiglie italiane starebbero in difficoltà nel pagamento mensile delle rate del mutui e circa una famiglia su quattro non pagherebbe la rata dovuta ma secondo l’Abi invece, l’Associazione bancaria italiana replica affermando che lo scenario non è così grave come viene descritto e che le famiglie italiane sono finanziariamente solide e sostengono il peso dei mutui senza particolari problemi: nel primo trimestre 2012 le nuove sofferenze in rapporto ai prestiti si attestano sull'1,2%.

Questa la risposta dell’Abi a uno studio di Bruxelles secondo cui il 25% delle famiglie non riesce a pagare il muto sulla casa. Secondo l’Abi, l'analisi della Commissione è palesemente errata rispetto alla realtà italiana.

Le famiglie che hanno chiesto di sospendere il pagamento del mutuo con la moratoria a marzo 2012 sono circa 65mila, a fronte di 3,5 milioni di mutui.

Gli ultimi dati della Banca d'Italia, riferiti al primo trimestre 2012, evidenziano che le nuove sofferenze in rapporto ai prestiti si attestano sull'1,2%, addirittura in diminuzione rispetto ai valori registrati nel 2011 e nel 2010. Inoltre, le modalità di erogazione del credito in Italia hanno consentito alle famiglie di accedere all'acquisto dell'abitazione, ha osserva poi l'Abi.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il