iPhone 5 e Samsung Galaxy S3 insieme: video nuovo cellulare iSung Galaxy 5

Apple e Samsung insieme per un nuovo dispositivo. Fantasia o realtà?



Dominano la scena sul mercato degli smartphone, nonostante secondo le previsioni non ci sia storia, perché il dominio del prossimo iPhone 5 sarà decisamente indiscusso nel 2013. Tuttavia, in grado di dare battaglia è il nuovissimo Galaxy S3 di Samsung, l0unico dispositivo al momento capace di sfidare la rivoluzione firmata Apple.

Considerando il grandissimo successo dei due device, si è ipotizzato di ‘fondere’ i due smartphone in un unico dispositivo, che verrebbe battezzato iSung Galaxy 5. A farlo è stato lo staff di TechRadar, che ha immaginato un mix in grado di eliminare la concorrenza tra i due dal punto di vista tecnologico.

Le caratteristiche di questi dispositivi sono, infatti, eccezionali e lì dove magari si ferma potrebbe compensare Samsung. Dal punto di vista estetico, ovviamente, non c’è battaglia perché l’accattivante design del melafonino sembra decisamente irraggiungibile. Spiccherebbe la cover posteriore di iSung Galaxy 5 che ospita il logo della Mela morsicata con al centro la S di Samsung Galaxy S.

Il risultato di questo lavoro di immaginazione dovrebbe, inoltre, integrare uno slot per l’inserimento di schede di memoria microSD, la funzione Samsung Beam e il supporto per il multi-play. L’interfaccia utente poi dovrebbe ricalcare quella tipica di iOS di Apple.

Questo dispositivo ‘immaginato’ potrebbe porre fine alla concorrenza tra le due case anche se, come accennato, non ci sarà storia. Secondo JPMorgan, infatti, l’esordio dell’iPhone 5, previsto per il prossimo ottobre, farà il botto ed assicurerà al telefono pieno controllo del mercato per l’intero 2013. Grazie anche alle caratteristiche innovative che porterà sul mercato: a partire da una fotocamera frontale HD, allo schermo in formato 16:9, al display, che dovrebbe essere più grande.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il