BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuovi autovelox e tutor estate 2012: Vergilius. Le strade dove ci sarà

Vergilius il nuovo tutor sulle strade italiane



Con le partenze estive ormai alle porte si intensificano i controlli per la sicurezza stradale e proprio in questo ambito rientra Vergilius, nuovo sistema tutor, che sarà attivo a partire dal prossimo 27 luglio sulla rete stradale italiana, capace di misurare la velocità media entro determinate tratte.

La sperimentazione, durata oltre un anno, è finita e adesso si mira a ridurre gli incidenti nelle tratte più a rischio. Dall'ANAS garantiscono che l'obiettivo numero uno è la sicurezza stradale, proprio per questo sono state scelte solo tratte con limite posto a 90 km/h, il massimo consentito sulle statali.

“Con il nuovo sistema di controllo delle velocità denominato Vergilius, ha spiegato l’amministratore unico di Anas Pietro Ciucci, Anas intende perseguire il costante miglioramento della sicurezza della circolazione sulle strade di propria competenza, anche attraverso una specifica attività di prevenzione, controllo e, ove consentito, di accertamento dei comportamenti illeciti, anche con l'ausilio di sistemi e strumenti di rilevamento automatico.

Il mancato rispetto dei limiti di velocità costituisce infatti una della principali cause della incidentalità, sia su strade statali che su autostrade”. I tratti dove attualmente è installato il Vergilius in entrambi i sensi di marcia sono i seguenti SS 1 Aurelia ai km 11,950, 15,700 e 23,500; SS 7 quarter Domitiana ai chilometri 44,500 e 54,300; SS 309 Romea ai chilometri 1,680 e 7,080, ma si prevede già l’installazione anche su altri tratti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il