Esodati: una lettera entro 7 giorni arriverà per le pensioni ai primi 65mila inclusi

In arrivo lettere ai primi esodati



Sarà recapitata entro una settimana dall’Inps ai i primi 65mila esodati una lettera di comunicazione. Coloro che godranno delle prime disposizioni di salvaguardia, spiega il Sole24Ore, riceveranno infatti una comunicazione dell'istituto che li invita a prendere visione del proprio estratto conto previdenziale e ad attivarsi prenotando un appuntamento presso gli uffici territoriali dell'Inps, se venissero riscontrate carenze o inesattezze.

L'invio della lettera sarà accompagnato da una campagna informativa del Contac Center che contatterà i potenziali beneficiari avvisandoli dell'invio della comunicazione. L’Inps, inoltre, ha chiesto a tutte le sedi periferiche di attivarsi perché le operazioni procedano nel più breve tempo possibile e, in ogni caso, non si protraggano entro il 30 settembre prossimo.

Sarà, dunque, attivato un sistema di verifica dei lavoratori coinvolti attraverso l’esame della loro situazione previdenziale in modo tale che si certifichi il fatto che possano beneficiare delle deroghe previste dal governo.

E nel caso in cui risultassero persone che, potenzialmente, potrebbero usufruire di tali deroghe ma che non sono state inserite nelle liste apposite, potranno contattare le sedi locali dell’Inps per accertare se effettivamente non possiedono i requisiti per essere compresi tra i salvaguardati. L’ufficio competente segnalerà la richiesta nell’applicativo ‘Monitoraggio 65mila’, attualmente ancora in fase di allestimento.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il