Libor ed euribor: scandalo tassi più alti incide anche sui mutui e prestiti. Class Action in Europa

Manipolazione Libor e Euribor: pronta class action



E’ esploso lo scorso mese di giugno con il caso Barclays e quando alcune tra le grandi banche inglesi sono state condannate per aver truffato i loro clienti offrendo prodotti finanziari manipolati.

Tra queste appunto anche Barclays. La banca è stata multata per manipolazione  dei tassi di interesse Libor (usati per i prestiti interbancari): 450 milioni di dollari di sanzione da pagare per l'istituto di credito dopo aver raggiunto un accordo con la Financial Services Authority (Fsa).

Il caso ha creato grande scalpore a Londra, soprattutto perché insieme a Barclays sono rimaste coinvolte nella vicenda anche Hsbc, Lloyds Banking Group e Royal Bank of Scotland che hanno accettato di riparare ai danni subiti dai loro clienti rimasti vittime di questo tipo di strumenti finanziari strutturati. Secondo le autorità inglesi e americane (Commodity Future Trading Commission), prima del 2008, sono stati compiuti numerosi tentativi per manipolare il Libor, indice che serve a calcolare gli interessi interbancari, i tassi dei mutui e i costi delle carte di credito e che indica quanto le banche pagherebbero se dovessero prendere denaro a prestito da altri istituti di credito.

Il Libor si calcola negli uffici della Reuters di Londra, dove entro le ore 11 le banche telefonano comunicando quale interesse dovrebbero pagare se quella mattina ricorressero a prestiti interbancari. Ma è comunque sempre possibile influire sul calcolo.

Considerando per esempio che ci siano quattro banche, la prima comunica un tasso dell'1%, la seconda del 2, la terza del 3 e la quarta del 4; la prima e la quarta vengono escluse e il Libor sarà la media tra 2 e 3% e cioè 2,5.

Proprio in queste ore però si sta valutando, In queste ore istituzioni pubbliche e private che si ritengono danneggiate dal caso Libor stanno valutando, nel Regno Unito ed anche nel resto dell'Unione europea, il via a una class action da parte di istituzioni pubbliche e private che si ritengono danneggiate dal caso Libor. 

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il