BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero benzinai 4-5 Agosto: date confermate. Alcune pompe aperte in autostrada per emergenze

Confermato sciopero benzinai primo week end di agosto. Saranno i giorni per primo vero esodo estivo



E’ stato confermato lo sciopero dei benzinai si terrà i prossimi 4 e 5 agosto. Dopo un incontro col Garante degli scioperi, i sindacati dei benzinai hanno annunciato la chiusura delle pompe del 4 e 5 agosto, per protestare contro i tagli dell'industria petrolifera e i mancati interventi del governo.

A riferire la decisione una nota di Faib, Fegica e Figisc/Anisa. Non è stata, invece, confermata l'astensione dal lavoro inizialmente fissata anche per il 3 agosto, dato che tale giornata rientra nei cosiddetti periodi di franchigia. Gli impianti resteranno chiusi sia sulla rete ordinaria che su quella autostradale dalle 24 di venerdì 3.

Alcune pompe rimarranno, tuttavia, aperte sulla rete autostradale per eventuali emergenze, considerando che il week end di sciopero dei benzinai coincide con il primo del grande esodo estivo.

Sarà, infatti, sabato 4 agosto la giornata da bollino nero sulle strade delle vacanze, secondo l'amministratore unico dell'Anas, Pietro Ciucci, mentre venerdì 3 agosto e domenica 5 agosto saranno giornate da bollino rosso, cioè segnate da traffico critico. Un elemento di preoccupazione è rappresentato dallo sciopero proclamato dalle organizzazioni di categoria dei benzinai.

Ciucci ha infatti detto: “Preoccupa molto l'eventuale conferma dello sciopero dei gestori delle stazioni di rifornimento; preoccupa meno il rientro che di solito è più scaglionato fino alla prima settimana di settembre”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il