iPhone 5: video modello assemblato

Nuove immagini iPhone 5 in video: come potrebbe essere



Sarà svelato al mondo intero, insieme all’iPad Mini e il nuovo iPod, il prossimo mese di settembre il tanto atteso iPhone 5 che dovrebbe poi arrivare sul mercato alla fine dello stesso mese, quanto meno negli Usa. Intanto, fra rumors e anticipazioni varie, circola in rete ora anche un video di un modello probabile di iPhone 5 assemblato che ne conferma alcune caratteristiche anticipate e ne svela altre.

Il video è stato pubblicato dal blog Giapponese Macotakara e si presenta con il suo possibile case e con un’altra importante novità. Macotakara.jp, che in passato si è rivelato un’affidabile fonte di divulgazione di anticipazioni dal mondo Apple, ha messo in rilievo il cavo di alimentazione flessibile dotato di diversi connettori: per il pulsante del volume del suono,per l’interruttore silenzioso, per il pulsante di sospensione. una novità posta in alto a sinistra nel lato opposto a quello del tasto volume audio, che potrebbe servire per la tecnologia NFC.

Le immagini, in generale, svelano come sarà assemblato lo smartphone, dando una buona idea circa le dimensioni e la compattezza dei materiali. Dalle immagini si nota anche la doppia colorazione sul retro in metallo, il jack audio sulla parte inferiore e il nuovo connettore dock.

Secondo il parere di alcuni esperti, il video ormai svelato vorrebbe sottolineare il fatto che ormai Apple è pronta al lancio del nuovo smartphone, che, come anticipato, non sarà più presentato tra ottobre e novembre, come si diceva inizialmente, ma potrebbe, con molta probabilità, essere anticipato al 12 settembre, pronto a sbancare sul mercato e a imporsi, come molti analisti hanno stimato, come miglior smartphone e record di vendite nel 2013.

Dalle ultime stime, infatti, sembra che il prossimo anno l’iPhone 5 non avrà rivali nel mercato degli smartphone, sbaragliando ogni concorrenza, compresa quella dell’agguerrito rivale Galaxy S3 di Samsung.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il