BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa tirocini insegnanti 2012: test inglese con errori come gli altri. Tutti pronti a ricorsi

Tfa: pronta una raffica di ricorsi



Si sono concluse ieri, 31 luglio, le prove dei Tfa, tirocini formativi attivi, che hanno impegnato migliaia di aspiranti insegnanti e suscitato non poche critiche e polemiche.

A scatenarle sono stati i numerosi errori che i test hanno presentato, e ieri, nelle prove di inglese, sono stati riscontrati addirittura errori di stampa nei tabulati che hanno impedito totalmente la risposta ad una delle 60 domande.

Un errore, segnalato da un utente del sito Orizzontescuola.it, era alla domanda 12, alla quale mancavano le opzioni di risposta C e D. Di conseguenza è stato impossibile rispondere.

Peggio era andata, nei giorni scorsi, ai candidati per le classi di Filosofia, Psicologia, Scienze della Formazione e Italiano, interpellati su autori minori, semisconosciuti. In questo caos il Ministero ci ha messo anche del suo fino. Solo dopo il 4 giugno scorso, infatti, data ultima per l’iscrizione ai Tfa normali, il Miur ha deciso l’istituzione di Tfa speciali, destinati a insegnanti che hanno alle loro spalle una certa anzianità di servizio (i requisiti, ad oggi, non sono ancora stati definiti).

Significa che solo dopo essersi iscritti alle selezioni (spendendo i famosi 100 euro cadauna) alcuni insegnanti hanno saputo che probabilmente avrebbero potuto non farlo, avendo i requisiti per i Tfa speciali. E tutte queste situazione hanno portato alla preparazione di una raffica di ricorsi pronti ad arrivare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il