BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sistri da cancellare definitivamente. Tutti o quasi vogliono il Setri

Tutti pazzi per il Setri, l’alternativa al Sistri



E’ stato già definito il sistema anti Sistri per eccellenza e stando all’approvazione riscossa sembra si avvii a diventare il sistema informatico di controllo preferito per la tracciabilità dei rifiuti.

Il nuovo sistema si chiama Setri, è stato realizzato da Assintel e ConfTraposrti e si pone come alternativa all'ormai troppe volte prorogato Sistri. Secondo Assintel e Conftrasporti, Setri, Sistema elettronico tracciabilità rifiuti, rappresenti una solida base da cui partire per condividere e realizzare finalmente un  nuovo sistema in grado di monitorare il percorso seguito dai rifiuti.

Ed effettivamente sono ormai in molti a volerne la sua entrata in vigore e molte le associazioni che ne appoggiano l’operativit. Intanto Setri è stato presentato al ministro dell’Ambiente, Corrado Clini, e al Ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera.

Le associazioni spiegano che “Si tratta di un progetto che abbiamo commissionato ad una squadra di nostri tecnici e che ora viene messo  a disposizione dei ministeri”.

E affermano che se “la principale criticità di Sistri era quella di imporre regole che, per motivi tecnico/operativi oggettivi, non possono essere rispettate, il Setri è pronto a risolverle”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il