Toyota - partenza a razzo per Yaris e RAV4

Partono a razzo le vendite delle nuove Toyota Yaris e RAV4



Partono a razzo le vendite delle nuove Toyota Yaris e RAV4. La presentazione a Francoforte delle nuove versioni aveva fatto fare una brusca frenata alle immatricolazioni dei vecchi modelli, al punto che a gennaio 2006 le immatricolazioni erano scese di un terzo rispetto a gennaio 2005 (6.846 unità). Vendite riprese con gli interessi nel momento in cui sono arrivati sul mercato i nuovi: 10.065 unità a febbraio, oltre 16.000 stimate per marzo.

Nel complesso, 13.000 consegne e 21.000 ordini per la Yaris (in linea con l'obiettivo di venderne 70.000 nel 2006 in Italia). Di gran lunga la preferita dai clienti è la 1.0 (41%). Segue la 1.3 (32%) e la 1.4 turbodiesel (27%). 5 clienti su 6 scelgono la versione 5 porte e stranamente, quasi tutti scelgono l'allestimento "deluxe" Sol.

Per la nuova RAV4 ci sono già 8.500 ordini e 2.500 consegne. Nonostante il prezzo molto cresciuto rispetto al modello precedente, Toyota Italia ha alzato il target di vendite per il 2006 (da 15.000 a 20.000).

Due terzi delle RAV4 vendute montano il motore 2.2 D4-D da 136 cv, mentre i due allestimenti top (Sol e Luxury) rappresentano il 99% delle vendite.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il