BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tasse su bibite e alcolici, limiti per sigarette e videopoker in Decreto Sanità 2012 Balduzzi

Le misure del decreto Sanità: cosa prevedono



In arrivo una stretta su bibite gassate, superalcolici, sigarette ai minorenni e giochi d’azzardo, ma anche novità per quanto riguarda la compilazione dei certificati medici per le palestre: queste le misure principali contenute nel nuovo decreto Sanità del ministro Balduzzi.

Il testo del della bozza prevede che slot machine e videopoker siano lontano dalle scuole di qualsiasi grado, almeno 500 metri, e anche dai centri giovanili o da istituti frequentati principalmente da giovani; le misure contro il fumo prevedono poi sanzioni da 250 a 1.000 euro a chiunque vende o somministra i prodotti del tabacco ai minori di anni 18 e in caso di recidiva è prevista la sospensione della licenza.

Nella mini-riforma sulla sanità trova posto la tassa sulle bibite analcoliche con zuccheri aggiunti e con edulcoranti. Il testo, infatti, prevede per 3 anni un contributo straordinario a carico dei produttori di 7,16 euro per ogni 100 litri immessi sul mercato.

Il testo inoltre stabilisce anche un contributo a carico di produttori di superalcolici, in ragione di 50 euro per ogni 100 litri immessi sul mercato. Spazio poi all’aggiornamento della definizione dei livelli essenziali di assistenza (Lea), in particolar modo per quanto riguarda la riformulazione degli elenchi delle malattie croniche e delle malattie rare, e all’aggiornamento dei Lea relativo alle prestazioni relative alla prevenzione, cura e riabilitazione delle persone affette da dipendenza da gioco d'azzardo patologico: anche queste ultime misure sono contenute nella bozza del 'decretone' sanitario che dovrebbe arrivare il 31 agosto sul tavolo del Consiglio dei ministri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il