BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero Lufthansa da domani venerdì 31 Agosto: aerei e orari interessati solo 6 ore prima

Trasporti aerei nel caos per lo sciopero Lufthansa. I motivi



Lufthansa, una delle maggiori compagnie operanti in Italia per voli nazionali e internazionali, ha annunciato uno sciopero per il personale navigante della prima compagnia aerea tedesca in vigore da venerdì 31 agosto, come comunicato dal sindacato Ufo sul suo sito internet nell'ambito della vertenza salariale con l'azienda.

Per quanto riguarda l'ora esatta e gli aeroporti interessati dall'agitazione, ancora nessuna notizia. Essi saranno resi noti solo sei ore prime dell'agitazione. Lo sciopero, che coinvolgerebbe circa 18mila addetti, è stato deciso dopo il fallimento dei negoziati per la rivisitazione, tra gli altri temi presenti sul tavolo, anche del livello salariale.

Ma l’annuncio dello sciopero non è stato inaspettato: la compagnia aerea tedesca di volo aveva, infatti, annunciato il taglio di 3500 posti di lavoro per far fronte ad una perdita operativa di 381 milioni di euro registrata nei primi tre mesi dell'anno. Questi licenziamenti, che potrebbero essere concretizzati entro la fine del 2014, avrebbero l'obiettivo di limitare i costi della compagnia aerea riducendoli di quasi un quarto.

Il risparmio ricavabile da tale operazione ammonterebbe a 1,5 miliardi di euro per i prossimi 2 anni e si tratta di un risparmio necessario per fronteggiare l'aumento delle tariffe relative al carburante e per contrastare la concorrenza delle compagnie aeree low cost.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il