BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Incentivi e-commerce 2006 ai nastri di partenza

Riaprono anche quest'anno gli incentivi all'e-commerce basate sulla legge 388.



Riaprono anche quest'anno gli incentivi all'e-commerce basate sulla legge 388.

Dopo il quarto anno consecutivo, sono state approvate delle modifiche per far diventare i finanaziamenti più consoni al tessuto imprenditoriale italiano ,caratterizzato soprattutto dalla piccola e media impresa.

Infatti, la spesa massima ammessa sarà di "solo" 100.000 euro con un contributo statale che raggiungerà i 45.000 euro

Il progetto potrà essere presentato sia da singole imprese, che da imprese associate o consorziate.

Per le prime è previsto un contributo pari al 35% delle spese, per i consorzi del 45%.

Come negli scorsi anni sarà, infatti, premiata la cooperazione fra le aziende per sviluppare progetti comuni ( sono richieste minimo 5 aziende partecipanti )

I cambiamenti adottati dovrebbero permettere di finanziare circa 2000 aziende, mediante la la formula del “de minimis”. In totale saranno disponibili circa 100 milioni di euro ( 40 di nuovo stanziamento e 60 giù precedentemente stanziati )

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il