BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti zero spese: offerte migliori settembre 2012. Confronto

I migliori conti zero spese di settembre 2012: quale scegliere



Scegliere un conto corrente è un’operazione che richiede sempre un po’ di attenzione, soprattutto per valutare eventuali costi e spese di apertura, gestione e chiusura. Molti, infatti, prevedono costi fissi che vengono applicati ma molti altri, soprattutto quelli online, non presentano alcuna spesa.

Il conto corrente online offre inoltre numerosi vantaggi sia dal punto di vista operativo che da quello economico. La concorrenza di oggi delle banche è molto forte e sono diverse quelle che offrono prodotti vantaggiosi. Fra i migliori di questo mese di settembre 2012 spicca Conto Corrente Arancio di Ing Direct, che non prevede costi di apertura e di chiusura e anche l'imposta sul bollo è stata eliminata.

Anche il prelievo allo sportello è gratuito, mentre il costo di ogni singolo assegno è di 50 centesimi. A seguire troviamo Conto Che Banca di Mediobanca, che permette di gestire i propri risparmi online e di effettuare pagamenti e prelievi in tutto il mondo senza spese: basta 1 euro al mese. E sempre al costo di appena 1 euro si può richiedere la carta di credito.

Anche il questo caso è gratuito il prelievo allo sportello, mentre il costo di un assegno è di appena 53 centesimi. C’è poi l’offerta Unicredit, fra le maggiori realtà bancarie italiane, che offre conti per tutte le necessità ed esigenze.

Interessante è il Conto Genius zero spese che propone carte bancomat e V pay gratuite, bonifici gratuiti, saldi ed estratti conto online gratuiti, condizioni vantaggiose anche per lo svolgimento di operazioni presso le filiali Unicredit.

Infine, c’è il ContoBanco Posta Click di BancoPosta che offre canone gratuito, prelievo gratuito e bonifico online gratuito, mentre il costo di ogni singolo assegno è di 30 centesimi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il