BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Giù le mani dal Web, dicono blogger e parlamentari Usa

I blogger su Internet devono potersi avvalere delle tradizionali libertà di stampa e non dover essere soggetti a regolamentazioni come i gruppi politici, hanno detto deputati e giornalisti online Usa



I blogger su Internet devono potersi avvalere delle tradizionali libertà di stampa e non dover essere soggetti a regolamentazioni come i gruppi politici, hanno detto deputati e giornalisti online Usa.

In diverse lettere, dei deputati democratici e dei commentatori su Internet hanno esortato la Commissione elettorale federale (Fec) ad assicurarsi che i siti web politici che servono da punti focali per la discussione politica, come Wonkette.com e Freerepublic.com, non debbano essere vincolati dalle norme sul finanziamento della campagna elettorale.

La Fec ha stabilito nel 2002 che le attività su Internet non valgono come 'attività politica coordinata' e quindi non devono attenersi alle norme che regolano i finanziamenti in politica.

Ma un giudice Usa ha respinto quella disposizione come troppo generica, e la Fec dovrà riesaminare la vicenda alla fine del mese.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il