BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: Fornero ammette errori riforma a Ballarò su Rai Tre. Soluzioni richieste da Bersani

Fornero-Bersani a Ballarò: la questione esodati



“Non è più tempo di spot”, così il segretario del Pd Pier Luigi Bersani a Ballarò. Gli ha fatto subito eco il ministro Elsa Corner, anche lei in trasmissione: “Come ha detto Bersani non è più ora di spot. Ma il governo non ha mai usato spot ma sempre una coerenza di impostazione”.

Tra i due dibattito acceso sulla questione esodati: il segretario del Pd ha detto che “Sugli esodati è stato fatto un errore” e il ministro Fornero ha ammesso l’errore, ha ricostruito la vicenda e ha ricordato che all'inizio erano stati stimati 50mila esodati, 65.000 per prudenza, poi si è scoperto che i numeri erano altri.

“Quando il governo ha visto che la situazione era questa, un problema che poteva essere gestibile è stato sommerso da un'onda di rappresentazione esagerata, perchè il problema poteva essere gestito”.

Pier Luigi Bersani ha poi sollecitato il governo ad affrontare il tema produttività. “Dico ok occuparsi dello spread, benissimo i temi dell'equilibrio finanziario, ma non abbiamo nessuna possibilità di mantenere i conti in ordine se si restringe la base produttiva.  Nell'ultimo decennio il tema delle attività produttive è stato largamente abbandonato”, ha detto il segretario Pd a Ballarò. E’ necessario, secondo Bersani, porre un rimedio definitivo alla questione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il