BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Guardia di Finanza nella sede del Napoli: indagini su contratti calciatori. Le ultime notizie

GdF nella sede della Figc per acquisizione documenti: cosa sta succedendo



La Guardia di Finanza, su mandato della procura di Napoli,  ha eseguito una serie di acquisizioni di documenti nelle sedi della Figc e del Napoli a Roma e Castelvolturno.

Gli uomini della Guardia di Finanza hanno trascorso circa mezz'ora negli uffici della Figc a Roma per acquisire copie dei contratti tra i giocatori e la società Napoli Calcio e tra giocatori e i propri agenti.

I finanzieri sono entrati in possesso della documentazione relativa alle procedure di acquisto e cessione dei diritti sulle prestazioni sportive dei calciatori partenopei, ai rapporti con gli agenti e alle relative movimentazioni finanziarie.

I magistrati hanno, infatti, disposto l'acquisizione di bilanci, contratti degli atleti tesserati, mandati ai procuratori, modelli depositati presso la Federazione, garanzie, pagamenti relativi agli ingaggi dei calciatori professionisti.

Nel mirino degli investigatori ci sarebbero i contratti di cessione di Quagliarella (ora nella Juventus), di Lavezzi (ora nel Paris St. Germain) e Gargano (ora all'Inter). Secondo fonti investigative, i documenti al centro delle perquisizioni servono per effettuare verifiche contabili e tributarie.

Secondo alcune fonti, inoltre, i finanzieri sarebbero andati anche nella sede della Filmauro, il colosso cinematografico di Aurelio De Laurentiis, che è anche presidente della SSC Napoli.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il