BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Spread Btp-Bund: le mosse di Draghi e Bce stanno avendo successo

Piano antispread: il programma di Draghi ha i suoi effetti



“Nell'ambito del nostro mandato, la Bce è pronta a fare tutto il necessario per salvare l'euro. E credetemi, sarà abbastanza”, aveva detto Draghi in luglio, mentre i mercati dell'eurozona si stavano disintegrando. Due frasi, secondo il Wall Street Journal, hanno cambiato il corso della crisi dell'eurozona.

E sì, perché dopo l’annuncio del piano antispread annunciato dal presidente Bce, effettivamente qualcosa sembra essere cambiata, a partire dalla fiducia e dal ritrovato entusiasmo sui mercati.

Decidendo di creare denaro per acquistare senza limiti il debito dei Paesi in difficoltà, la Bce ha avviato la fase decisiva della battaglia europea per salvare l'euro, ha scritto il Wall Street Journal, e secondo gli economisti, se la risorsa di stampare moneta non riesce a stabilizzare i mercati e a far guadagnare tempo ai Paesi colpiti dalla crisi, nient'altro ci riuscirà.

Mario Draghi si è fatto ‘inventore’ di una banca centrale più attivista, che, anche se ben accolta dalla maggior parte dei Paesi europei, sta già incontrando profondo scetticismo in Germania, dove crescono i timori per i risultati che si potranno conquistare. Finora, comunque, non ci può lamentare, fra spread che cala, Borse che volano e investimenti che riescono ad ottenere, quando e dove possibile, anche guadagni e rendimenti in più.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il