BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni: nessun rischio ma riforma Fornero pronta per Inps e Inpdap

Fornero: “Governo pronto a riforma enti previdenziali”



Il ministro del Lavoro, Elsa Fornero, torna a parlare di pensioni annunciando che “Il governo è pronto per la riforma della governance degli enti previdenziali che verranno riuniti nel superInps”, spiegando inoltre che “c’è convergenza tra i risultati della commissione e la proposta di legge a firma del presidente della commissione Lavoro della Camera.

La governance, ha sottolineato il ministro, è un problema reale. Sono pronta a lavorare ai provvedimenti necessari per il cambiamento che dovrebbe prevedere un consiglio di amministrazione snello, tra i tre e i cinque membri che elegge al suo interno il presidente, un consiglio di strategia e vigilanza che sia espressione delle parti sociali e un direttore generale con incarichi di gestione e amministrazione anche delle attività territoriali.

L'esigenza del nuovo modello di governance, secondo il ministro, nasce da problemi concreti, dalla necessità di migliorare il funzionamento dell'Istituto e per evitare la lottizzazione delle cariche”.

Secondo il ministro, dunque, dovrebbe esser previsto un consiglio di amministrazione snello costituito da tre o cinque membri e che elegga al suo interno il presidente; un consiglio di strategia e vigilanza come espressione delle parti sociali e un direttore generale che espleti tutte le funzioni di amministrazione. E poi annuncia che sulle pensioni non sono necessari nuovi interventi, tagli o riforme.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il