BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso scuola 2012: problemi iscrizioni. Errori compilazione che potrebbero negare partecipazione

Primi problemi presentazione domande per concorso scuola 2012: cosa succede



Sono 11.542 i posti che saranno assegnati con il nuovo concorso per la scuola 2012 per gli anni scolatici 2013-2014 e 2014-2015. La domanda per partecipare al concorso dovrà essere inviata esclusivamente online attraverso la procedura informatica POLIS del sistema informativo del Ministero dell'Istruzione (MIUR). Il tutto fino al prossimo 7 novembre.

Dopo la prima registrazione online sul sito POLIS, i candidati dovranno inserire il proprio codice fiscale e i propri dati anagrafici e di recapito. Tutti i dati inseriti, compresa la user ID, la password e il Codice Personale Temporaneo, verranno poi inviati all'indirizzo email immesso al momento della registrazione. Dal link presente nella email si dovrà così accedere ai servizi POLIS per confermare la registrazione.

Una volta effettuata la registrazione online e confermato il codice Personale, il candidato dovrà infatti recarsi presso una segreteria scolastica per l'identificazione fisica ed il completamento della procedura. Come specifica il bando del concorso scuola, prima di andare alla segreteria scolastica l'utente dovrà stampare il Modulo di Adesione, che dovrà essere firmato in presenza del personale di segreteria scolastica presso cui ci si reca per il riconoscimento, ed una fotocopia del documento di riconoscimento indicato nei dati di registrazione e del codice fiscale/tessera sanitaria.

A quel punto, l'addetto di segreteria, una volta verificata la documentazione e fatto firmare il Modulo di Adesione, potrà effettuare l'operazione di Identificazione Utente sul Sistema informativo dell'Istruzione, il candidato riceverà una nuova email, dove sarà invitato ad accedere nuovamente al portale POLIS per confermare (e validare) la procedura di identificazione.

Una volta effettuata la registrazione online e confermato il codice Personale, il candidato dovrà recarsi presso una segreteria scolastica per l'identificazione fisica ed il completamento della procedura. I candidati del concorso scuola 2012 residenti all'estero invece che in una segreteria scolastica dovranno invece presentarsi presso il Consolato Italiano.

Ma sono già sorti alcuni problemi nella presentazione delle domande. All’interno del bando si riscontrano indicazioni contradditorie se non del tutto erronee, come ad esempio il supposto limite di età per partecipare al concorso.

Il Miur si è sbagliato, al paragrafo 7 dell’art. 2 del bando si legge ‘I candidati devono altresì possedere i requisiti generali di accesso agli impieghi nelle pubbliche amministrazioni richiesti dal decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n.487’, fra quei requisiti sopraccitati rientra la limitazione della fascia d’età per cui si può partecipare a concorsi pubblici se si rientra in una fascia d’età compresa fra i 18 e i 40 anni.

Altro problema riscontrato è reperire con esattezza il giorno esatto in cui l’abilitazione o il diploma sono stati conseguiti, cosa praticamente impossibile. Coloro che accedono al concorso via abilitazione conseguita con i concorsi vinti tra il 1999 e il 2000 non hanno un giorno preciso a cui riferire l’abilitazione, semplicemente per un motivo tecnico, dal momento che nei certificati rilasciati dagli USR non compare il giorno esatto del conseguimento individuale dell’abilitazione, ma quello del decreto in base al quale essa è stata conseguita.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il