BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Investimenti 2012-2013: oro e previsioni. Come si può investire con Etf e non solo

Rifugiarsi nell’oro per contrastare eventuali crolli: i consigli



In un periodo ancora di incertezza economica e finanziaria che regna sui mercati ormai da tempo, il consiglio per investire è volgere lo sguardo non solo al Btp Italia nell’immediato ed ora disponibile, ma anche puntare sull’investimento azionario di lungo periodo, meglio se orientato verso l’oro o il mattone. 

L’oro, infatti, si conferma ancora una volta il bene rifugio per eccellenza, capace di difendere dall'inflazione. Massimo Siano, Head of Italian Market di Etfs Securities, uno dei maggiori emittenti di Etc sulle commodities, dice infatti che “L’oro ha sempre avuto la tendenza a fare meglio durante i periodi di tassi bassi e alta espansione monetaria, dato che queste misure, di solito, sono associate alla svalutazione della moneta”.

Come riportato da Corriereconomia, per gli analisti di Banca Etruria, uno dei fattori che ha maggiormente influito sul rialzo del prezzo, è stata la decisione della Federal Reserve di attivare a metà settembre l'ultimo Quantitave easing che ha inciso sui tassi e spinto gli investitori verso forme di risparmio alternative.

Considerando che al momento la situazione globale non accenna a cambiare e i governi di tutto il mondo sono ancora alle prese con la debole crescita economica, l'oro è certamente favorito, capace di rappresentare un'importante riserva di valore, nella prospettiva di un'inflazione più sostenuta a medio termine.

Gli esperti consigliano, pertanto, di tenere in portafoglio una buona quantità di oro, perché permetterà di difendersi dai rischi d'inflazione e di assicurarsi contro eventuali improvvisi crolli delle azioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il