BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp Italia: rendimenti ufficiale comunicato oggi. Sarà più basso del previsto

Btp Italia: rendimenti più bassi del previsto



Il rendimento del Btp Italia sarà più basso del previsto perchè la domanda ha registrato un record e quindi con una domanda forte diminuisce il tasso di interesse che deve dare lo Stato a chi compra. Il rendimento ufficiale sarà più basso anche a causa dello spread btp-bund ai minimi.

Complice, infatti, la caduta degli spread sui nostri titoli di Stato, gli investitori sono andati a caccia del Btp quadriennale indicizzato all’inflazione che il Tesoro offre con un rendimento minimo del 2,55%.  Inoltre, oltre ai piccoli risparmiatori già molto attivi lunedì e martedì, sono arrivati anche gli investitori istituzionali.

Sul Mot, dove il titolo è scambiato, ne sono stati sottoscritti per 5,1 miliardi di euro, il doppio di quanto raccolto nelle due precedenti sedute (rispettivamente 2,48 e 2,58 miliardi). Il quadriennale, con un rendimento minimo del 2,55%, è così diventato appetibile rispetto ai titoli con scadenza analoga sul mercato secondario, che offrono un rendimento di poco superiore al 2,4%.

Gli investitori istituzionali, spiega chi ha lavorato al collocamento, hanno dunque cercato di approfittarne. Il Btp Italia, ricordiamo, è l'unico btp indicizzato all'inflazione italiana e i risparmiatori hanno sottoscritto i titoli btp Italia, con cedole semestrali e durata quadriennale.

L'acquisto del BTp Italia è avvenuto in asta per la prima volta anche attraverso l'home banking predisposto per la modalità del trading. Il trattamento fiscale per il Btp Italia è uguale a qualsiasi altro titolo di stato, con ritenuta del 12,50% che resta comunque agevolata rispetto alla ritenuta del 20% applicata alle obbligazioni bancarie e societarie. L'assegnazione dei titoli avverrà invece lunedì prossimo, 22 ottobre, dopo che il Tesoro avrà stabilito le condizioni definitive dell'offerta.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il