BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Vertice Ue: tra novità approvate vigilanza bancaria. Tobin Tax da Gennaio

Sì alla vigilanza bancaria no ad un supercommissario: le misure del Vertice Ue



Diverse le novità approvate al termine del Vertice Ue del 18-19 ottobre 2012:  via libera alla vigilanza bancaria e all'impegno, dunque, di giugno sull'Unione bancaria con un accordo sul quadro politico a fine 2012 e messa in opera graduale nel 2013.

Nella proposta originaria, la supervisione bancaria unica sarebbe dovuta cominciare dal primo gennaio 2013 per le banche sotto programma di aiuti, come quelle spagnole; dal primo luglio 2013 per quelle considerate dalla Bce sistemiche; e dal primo gennaio 2014 per tutte le 6000. L’operatività del nuovo sistema non dovrebbe essere ritardata, dopo il vertice Ue.

Ancora incertezza, invece, sull'avvio della ricapitalizzazione diretta delle banche da parte del fondo salva Stati Esm, prevista quando il meccanismo di sorveglianza sarà effettivo.

No, inoltre a un supercommissario che vigili sull’Europa, come sostenuto dal premier Mario Monti e dal presidente francese Hollande. E non solo, perché il presidente francese spinge anche sul via alla tobin Tax, la tassa sulle transazioni finanziarie, già dal prossimo gennaio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il