BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni 57-59 anni: controriforma Riforma Fornero possibile dopo vittoria emendamento esodati

Dopo nuovo emendamento esodati si torna a parlare di controriforma Pensioni: cosa succederà?



Nonostante l’incertezza che regna ancora sui numeri ufficiali, ieri la commissione lavoro della Camera ha approvato all'unanimità un emendamento alla Legge di Stabilità che amplia le salvaguardie per gli esodati e che prevede tra le coperture anche un contributo di solidarietà del 3% per la parte di reddito che supera i 150mila euro.

Si tratta di una tassa sui ricchi che colpirà redditi sopra i 150mila euro, pensionati compresi, da cui  sarà prelevato il 3% dei guadagni. L'emendamento che amplia le garanzie per gli esodati stabilisce che nel Fondo da 100 milioni previsto dal governo confluiscano tutte le risorse stanziate per i lavoratori esodati, pari a 9 miliardi di euro.

Inoltre prevede che eventuali risparmi all'interno di questo stanziamento restino a disposizione del Fondo e quindi dei lavoratori esodati. Con l’approvazione di questo emendamento torna a farsi sentire la speranza anche di un’approvazione della cosiddetta controriforma delle pensioni che prevede la possibilità di lasciare prima il lavoro.

Si parla, infatti, si andare in pensione a 57-59 anni con 35 anni di contributi, introducendo una serie di scalini per permettere ai lavoratori di 58 anni di andare in pensione con 35 anni di contributi. Il tutto in via sperimentale fino al 2017 e prevedendo, come anticipato, di andare in pensione prima per uomini e donne: per i lavoratori dipendenti 58 anni (57 le donne) fino a tutto il 2015 e poi 59 (58 le donne) fino alla fine del 2017, purché si siano raggiunti però 35 anni di contributi e ricevendo un assegno più leggero.

Oggi con la riforma Fornero per andare in pensione anticipata, invece, ci vogliono almeno 42 anni e un mese di contributi (41 e un mese per le donne) e 62 anni di età.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il