BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso scuola 2012: i posti disponibili per singola regione aggiornati

Concorso scuola 2012 e posti disponibili: la distribuzione



Mancano ancora pochi giorni (la scadenza è fissata per il 21 novembre con la nuova proroga del ministero) per presentare la domanda online per partecipare al concorso per la scuola 2012 e continuano ad essere diffuse novità.

Non solo quelle che riguardano le novità di dichiarazione per i titoli aggiuntivi oltre a quelli necessari per l’accesso, ma anche quelle sui posti aggiornati disponibili nelle varie regioni. Inizialmente, quando il ministero ha decretato la distribuzione dei posti disponibili per il concorso sulla scuola si è subito notata una forte differenza tra Nord e Sud, dove regioni come Sicilia, Calabria, Campania e Puglia la facevano da padrone.

Dopo critiche e proteste, il ministero ha ridisegnato ulteriormente la mappa dei posti concorsuali. Attualmente, al nord, a fronte di 2844 esuberi si hanno posti per immissioni in ruolo pari a 2561, questo significa che sul totale degli esuberi italiani il 34,7% si concentra nelle regioni settentrionali alle quali viene assegnato il 22,19% del totale delle cattedre che il concorso bandisce.

Al centro sono 1472 i posti in esubero a fronte dei 2474 messi a disposizione dal concorso e ciò significa che c’è un saldo positivo di 1002 posti e che le regioni centrali beneficiano del 21,43% dei posti concorsuali e contribuiscono al 17,96% del totale degli esuberi.

E sono le regioni del Sud che si aggiudicano la percentuale più alta di esuberi, con il 47,33% (3879 esuberi), ma anche quella più alta nelle attribuzioni con il 56,38% (6507 cattedre), quindi oltre la metà dei posti trovano la loro collocazione dalle scuole della Campania in giù.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il