BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Btp legati all'inflazione come Btp Italia tra i migliori per rendimenti nel 2012

Difendere il proprio capitale investendo in prodotti legati all’inflazione



Proteggere il proprio capitale dall’erosione del potere d’acquisto dovuto all’aumento dell’inflazione è ciò che i risparmiatori italiani, alle prese con un tasso di inflazione che viaggia ormai da qualche mese sopra il 3% oltre gli standard europei, puntano oggi a fare.

E per farlo basta saper puntare sui prodotti giusti. Esistono, infatti, diversi strumenti con rischio molto contenuto ottimi per gli italiani che vogliono tutelare il proprio denaro senza correre troppi rischi: si va dal nuovissimo Btp Italia, ai Btp inflation linked italiani fino ad alcune emissioni francesi e tedesche con rendimenti decisamente avari.

Chi ha investito nel Btp Italia ha fatto un’ottima scelta, confermata anche dagli esperti che vedono in questo prodotto, come anche il boom della terza emissione ha dimostrato, una buona opportunità di rendimento senza troppi rischi. Il motivo?

Il Btp Italia è legato all’inflazione italiana ed ecco il suo asso vincente. Diversamente, invece, come emerge da un’analisi del Sole24Ore, dai BTp inflation linked, che hanno caratteristiche leggermente diverse e potrebbero non rivelarsi poi così efficaci.

Questi prodotti sono agganciati all'inflazione europea e non quella italiana, con tassi reali che sono più bassi di quello offerto dai Btp Italia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il