Assicurazioni auto 2013: le novità e i cambiamenti

Da gennaio 2013 la polizza RCA auto non si rinnoverà più automaticamente: le sanzioni



Arrivano da gennaio 2013 diversi cambiamenti per quanto riguarda il mondo delle assicurazioni auto. Innanzitutto non esisteranno più i 15 giorni di proroga di tempo per pagare la propria assicurazione.

Chi se ne dimenticherà sarà sottoposto a pesanti sanzioni. Fino ad oggi, nel caso di contratto di assicurazione Rca con la clausola di rinnovo tacito della polizza alla scadenza era stabilita una tolleranza di quindici giorni durante i quali, se l'assicurato non aveva richiesto la disdetta, poteva comunque giovare della copertura assicurativa pur in assenza di pagamento del premio.

Inoltre, all'automobilista non veniva elevata alcuna multa se trovato con l'assicurazione scaduta purché entro i cinque giorni successivi a detta scadenza (sia che sorpreso alla guida, sia che il veicolo venga notato in sosta con il contrassegno scaduto).

Ma ora questa regola è cambiata e chi sarà trovato senza copertura assicurativa, anche durante il "vecchio" periodo di franchigia dei 15 giorni, subirà una sanzione di 798 euro e il sequestro immediato del veicolo finalizzato alla confisca.

Ti è piaciuto questo articolo?






Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il