BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Irap: taglio tassa dal 2014 in Legge di Stabilità. Le novità possibili

Taglio Irap dal 2014: quanto varrà



Insieme ai capitoli esodati, scuola, Iva, Irpef, tasse, nella Legge di stabilità si inizia a delineare il calo dell'imposta regionale sulle attività produttive, la cosiddetta Irap, con forti incrementi delle deduzioni a favore delle imprese che assumono lavoratori a tempo indeterminato.

Il taglio all’Irap dovrebbe arrivare dal 2014 e vale complessivamentre 1,2 miliardi. L’emendamento prevede l’incremento delle deduzioni forfetarie per i lavoratori assunti a tempo indeterminato, da 4.600 euro a 7.500 euro, che per le assunzioni nelle regioni del Sud passeranno da 9.200 euro 15.000 euro.

Inoltre saliranno anche le deduzioni forfettarie, per ogni giovane sotto i 35 anni assunto a tempo indeterminato: queste passeranno dagli attuali 10.600 euro (15.200 euro al Sud) a 13.500 euro (21.000 euro nel Sud). Inoltre, l’emendamento incrementa le deduzioni per i soggetti con valore della produzione fino a 181.046,31 euro (di minore dimensione).

Tra le altre novità previste, congelata al 10% l’aliquota Iva che da luglio doveva passare all’11%, mentre salirà quella dal 21%  al 22%. Rispetto alla versione originale i contribuenti risparmieranno 1.160 millioni nel 2013 e 2.324 negli anni successivi.

Trovata, inoltre, la copertura per salvaguardare gli esodati: i nove miliardi già stanziati verranno usati tutti per garantire questa categoria di lavoratori. Se non bastassero, oltre i 100 milioni di euro previsti dalla Legge di Stabilità, scatterà la deindicizzazione alle pensioni oltre i 3mila euro lordi.


 
Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il