BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Israele: guerra sul web e via Twitter

Israele e Palestina: la guerra corre anche sul web



Mentre è stata sospesa la tregua degli attacchi da parte di Israele per la visita nel paese del premier egiziano, la guerra fra Israele e Palestina corre anche sul web. Il premier egiziano, Hisham Kandil, ha detto che “Gli attacchi sulla Striscia di Gaza sono un'aggressione”, sottolineando che il mondo deve agire per fermare gli attacchi. Ha poi annunciato che “L'Egitto non risparmierà alcuno sforzo per raggiungere una tregua a Gaza”.

Intanto fra Hamas e Israele è guerra a colpi di messaggi, filmati, annunci su ogni piattaforma disponibile, da twitter a Facebook a Youtube. Si susseguono informazioni e notizie sulla situazione sempre aggiornata, per propaganda, per contrastare gli avversari.

Mentre l’esercito israeliano (IDF) scrive su twitter ‘Noi raccomandiamo agli operativi di Hamas, di livello basso o alto, di non mostrare la loro faccia sopra la Terra nei giorni a venire’, Israele diffonde in rete informazioni riguardanti le operazioni militari e un breve video che riprende l’attacco contro al Jabari, pochi secondi per documentare lo strike che ha distrutto la vettura.

In rete anche l’immagine di una postazione di razzi palestinese vicino ad una moschea, seguita da altro filmato su camion usato come lanciatore di razzi Fajr.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il