BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Concorso scuola: sedi, date e domande test preselettivo. Prima prova a Febbraio

Preselezioni a dicembre e prima prova scritta a febbraio 2013: come si svolgerà il concorsone



Saranno in tutto 321.210 tra precari della scuola, laureati e diplomatigli aspiranti prof che dovranno affrontare il test di preselezione del concorso scuola che assegnerà 11.542 cattedre tra scuola dell'infanzia, primaria, media, superiore e sostegno. Ieri sera sul sito del Miur, inizialmente andato in tilt, sono state finalmente rese note date, sedi e la serie di domande su cui i candidati potranno esercitarsi.

Le prove si svolgeranno lunedì 17 e martedì 18 dicembre, la preselezione si svolgerà esclusivamente online e i candidati potranno conoscere l’esito del loro esame non appena terminato. Saranno in tutto 50 i quesiti a risposta multipla sottoposti al candidato che dovrà svolgerli in 50 minuti.

Solo chi alla fine della prova, che somministrerà domande di logica e per verificare competenze digitali e linguistiche del candidato, otterrà un punteggio di 35/50 potrà accedere alla successiva prova scritta che si svolgerà poi a febbraio 2013 e consisterà in una prova di verifica delle competenze disciplinari con domande su argomenti specifici.

Chi supererà la prova scritta sosterrà poi quella orale, che consisterà in una simulazione di una lezione per verificare l’abilità didattica dell’insegnante. Solo dopo la preselezione e l’accesso ai test scritti e orali, saranno valutati i titoli: una laurea con 110 varrebbe 2 punti, la laurea triennale 1,5 punti, il dottorato di ricerca 3 punti, l'abilitazione tramite Siss 1,5 punti, l'abilitazione all'esercizio di una professione 1 punto e pare 0,20 punti per ogni articolo pubblicato, inerente la materia scelta. Le prove d’esame si concluderanno alla fine di luglio 2013.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il