BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sciopero oggi Venerdì 30 Novembre 2012: treni e aerei. Orari e servizi garantiti

Voli e treni fermi oggi: le modalità di sciopero



Dopo il giovedì nero per i trasporti pubblici in città, che ha, a tratti, letteralmente paralizzato Milano, oggi tocca allo stop per il personale Alitalia Cai: per 24 ore piloti, operai e impiegati incroceranno le braccia. Forti disagi si creeranno a Fiumicino, mentre all’aeroporto Leonardo Da Vinci ci saranno ulteriori rallentamenti a causa dello sciopero che coinvolgerà anche gli addetti della società di handling di Fiumicino e i bagagli potrebbero subire ritardi negli spostamenti.

E' la seconda giornata di mobilitazione dei lavoratori aeroportuali di Fiumicino, dopo quella promossa il 26 ottobre scorso e si protesta ancora una volta contro i licenziamenti, l’azzeramento delle tutele, l’aumento dei carichi di lavoro, l’impoverimento e la precarietà della categoria.

A scioperare, però, non c’è solo la compagnia di bandiera, Alitalia-Cai, con 690 esuberi annunciati e poi sospesi, o la handler Flightcare che prevede 300 lavoratori fuori dai giochi, nel mirino dei sindacati il ridimensionamenti di aziende, appalti che cambiano a scapito dei dipendenti e ammortizzatori sociali che spariscono.

Secondo i sindacati, il rinnovo della clausola di salvaguardia sociale o la garanzia di un meccanismo che imponga che i lavoratori non possano essere licenziati nel passaggio delle attività da un’azienda ad un’altra, è diventata una necessità impellente per tutto il comparto e per ogni categoria presente negli aeroporti. Senza citare il rinnovo del contratto del trasporto aereo, scaduto ormai quasi da un anno.

Fermo oggi, venerdì 30 novembre, anche il trasporto ferroviario fino alle 21. Il Gruppo Ferrovie dello Stato ha garantito la circolazione minima dei treni nelle fasce orarie di maggiore concentrazione pendolare (dalle 6 alle 9 di mattina e dalle 18 alle 21). Ma gli scioperi continuano anche nel week end: domani, sabato primo dicembre, a Torino è fissato lo sciopero di 24 ore del GTT, mentre lunedì 3 dicembre a Roma l'Atac ha indetto un’agitazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il