BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Esodati: richiesta danni a Fornero e Governo Monti delle associazioni

Esodati ed associazioni pronte a denunciare il governo: i motivi



La questione esitato continua a far discutere e non solo per il balletto di cifre, numeri e salvaguardie: ora, infatti, gli esodati, categoria di lavoratori che rischiano ancora di rimanere senza lavoro e pensione, hanno deciso di chiedere i danni al governo e al ministro Fornero.

I comitati e le associazioni che difendono i diritti degli esodati hanno deciso di procedere alla denuncia nei confronti del ministero del Lavoro per danni e mobbing sociale per la riforma delle pensioni e le conseguenze sulle loro vite.

Secondo quanto riportano le associazioni, infatti, a seguito della riforma le famiglie dei cosiddetti esodati hanno vissuto e continuano a vivere ‘un vero e proprio incubo vedendo irrimediabilmente compromesso il futuro e il loro presente avendo davanti ancora numerosi anni senza alcun reddito e senza la legittima pensione che è stata spostata nel tempo da 1 a 10 anni, o addirittura cancellata come nel caso dei quindicenni, anni durante i quali queste famiglie non sapranno di che vivere. 

Dodici mesi durante i quali si sono trattate queste persone e queste famiglie nel peggiore dei modi con continue vere e proprie vessazioni e vero e proprio mobbing sociale’. 

Il governo dovrà, dunque, rispondere di danno morale, inteso come il turbamento e la sofferenza dell'animo di una persona causato da un illecito.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il